Rassegna Stampa

Max Aub

Gennaio senza nome

La prima antologia italiana di racconti di Max Aub. La violenza della guerra civile, la disumana esperienza dei campi d'internamento e il dramma dell'esilio dei profughi repubblicani nelle prose straordinarie di uno dei maggiori esponenti della letteratura spagnola del Novecento.

"Uno cerca maestri, ma anche eroi, eroi civili e intimi della parola scritta, che lo elevano e lo accompagnano, che gli offrono coraggio nella ribellione e conforto nella malinconia. Io ho avuto la fortuna d'imbattermi subito in Max Aub".
Antonio Muñoz Molina

Il Manifesto
Francesca Lazzarato

Ironia di un indesiderabile

Grado Zero
Maurizio Vicedomini

Max Aub e la parabola di una generazione

Il Manifesto on line
Francesca Lazzarato

Ironia di un indesiderabile

Diacritica
Sara Coppola

Gennaio senza nome

La nota del traduttore

Gennaio senza nome

Alfabeta2
Matteo Moca

Max Aub, gli alberi hanno...

La Tartaruga Equestre
Francesca Lazzarato

Da leggere: Max Aub

Cattedrale
Giuliana Riccio

Max Aub

Critica Letteraria
Stefano Crivelli

Gennaio senza nome

Il Giornale di Puglia
Francesco Greco

Max Aub e le miserie di tutte le Tirannie

Mangialibri
Gabriele Ottaviani

Max Aub

Il Fatto Quotidiano
Vins Gallico

Crudi Sarcastici quasi scimmieschi

Poetarum Silva
Gianni Montieri

Una frase lunga un libro

Il Sole 24 ore
Giorgio Fontana

Voce dello sdradicamento