Autori

Philip Lymbery

Philip Lymbery

Philip Lymbery è il direttore generale di Compassion in World Farming (Ciwf), la maggiore organizzazione internazionale non governativa per la protezione e il benessere degli animali d'allevamento. Considerato tra le persone più influenti nel settore alimentare, e tra i più determinati e autorevoli critici delle pratiche agricole e zootecniche industriali, ha svolto un ruolo essenziale nell'approvazione di alcune riforme chiave nella legislazione europea, come il divieto delle gabbie convenzionali per le galline ovaiole e dei recinti individuali per i vitelli. Ha guidato il lavoro di Ciwf con oltre settecento aziende alimentari a livello mondiale, migliorando in questo modo le condizioni di vita di milioni di animali d'allevamento. Nel 2015 ha ricevuto il premio "Colomba d'oro internazionale per la pace" dell'Archivio Disarmo, per "il lavoro di sensibilizzazione portato avanti con tenacia e determinazione affinché l'alimentazione umana includa comportamenti consapevoli e responsabili nei confronti del pianeta e degli esseri che lo abitano". Blog dell'autore: www.ciwf.org.uk/philip-lymbery/blog

I titoli di Philip Lymbery in catalogo

Dead Zone

Philip Lymbery

Dead Zone

Dopo Farmageddon, Philip Lymbery torna con una nuova inchiesta per mostrare come gli allevamenti intensivi siano fra le principali cause del rischio di estinzione per molte specie animali. Un viaggio intorno al mondo che mette a nudo i falsi miti che tengono in piedi i sistemi di produzione industriale, e che indica, una volta di più, quello che tutti possiamo fare per salvare il pianeta: coltivare, comprare e consumare cibo sano.

pp. 456 – € 19

Farmageddon

Philip Lymbery

Farmageddon

Un'analisi lucida e documentata dei molti rischi rappresentati dagli allevamenti intensivi per la nostra salute e per l'ambiente. L'atto di accusa e le proposte concrete di uno dei massimi esperti internazionali del settore. Un libro sconvolgente che fa piena luce su un sistema che va riformato con urgenza. E che noi per primi, come consumatori, possiamo contribuire a cambiare.

pp. 416 – € 19