Autori

Heather McGowan

Heather McGowan

Di Heather McGowan non si sa molto. È certo che è nata negli Stati Uniti, che ha trascorso in Francia, Belgio e Inghilterra parte dell’adolescenza e che ha bisogno di minimo sei anni per completare un romanzo. Acclamata come una delle migliori voci emergenti della nuova narrativa americana in virtù del suo coraggio e della sua intransigenza nella sperimentazione di voci e strutture narrative insolite, si è guadagnata da subito l’ammirazione entusiasta di autori come Jonathan Lethem, Percival Everett, Andrew Sean Greer e Rick Moody, che la considera "la più elegante e lucida cesellatrice di prosa" degli ultimi anni.

I titoli di Heather McGowan in catalogo

Duchessa del nulla

Heather McGowan

Duchessa del nulla

Una donna e un bambino si aggirano per le strade di una Roma-chimera, arcaica e maestosa. Dopo Schooling torna, in un romanzo denso di echi di Sylvia Plath, la scrittura bellissima e innovativa di Heather McGowan, "la più elegante e lucida cesellatrice di prosa degli ultimi anni", secondo Rick Moody.

pp. 176 16

Schooling

Heather McGowan

Schooling

Il passaggio dall'adolescenza alla femminilità di una tredicenne americana costretta dal padre in un collegio londinese. La lezione di Virginia Woolf e di Sylvia Plath nel sorprendente, denso romanzo d’esordio di Heather McGowan, eletto da Newsweek miglior libro del 2001.

pp. 336 16